Tecniche osteopatiche: i thrust, le tecniche fanno “scrocchiare”

I thrust sono quelle tecniche tanto care a osteopati, fisioterapisti o chiropratici, che fanno emettere il sonoro “croc” alle vostre articolazioni. Sono tecniche usate principalmente per trattare disfunzioni muscolo-scheletriche, soprattutto della colonna vertebrale. Il nome tecnico è HVLA (High Velocity Low Amplitude), che sta proprio ad indicare l’alta velocità di queste manovre unita alla ridotta ampiezza di movimento che compie l’articolazione. L’alta velocità rende queste tecniche efficaci, la ridotta ampiezza di movimento le rende sicure. Continue reading

Dimostrato il legame tra il microbioma intestinale e lo sviluppo dell’Alzheimer

Un recentissimo studio (appena pubblicato sulle pagine della rivista Journal of Alzheimer’s Disease) ha dimostrato il legame tra il microbioma intestinale e lo sviluppo dell’Alzheimer. La conferma di questo legame tra lo squilibrio del microbioma intestinale e lo sviluppo della malattia di Alzheimer apre la strada a nuovi percorsi di cura delle malattie neuro-degenerative, basato sulla modulazione del microbioma. Continue reading

Respirare alla base della vita

Respirare è alla base della vita… ma non sempre lo facciamo nel modo corretto!

Respirare è un atto naturale semivolontario

Respirare è un atto naturale che facciamo in media 14 volte al minuto e, quindi, più di 20.000 volte al giorno. È un atto semivolontario: possiamo controllarlo, per esempio trattenendo il fiato, ma la respirazione avviene anche quando non ne siamo coscienti, come quando stiamo dormendo.

La respirazione coinvolge diversi gruppi muscolari che hanno il compito di aumentare lo spazio nel torace per permettere ai polmoni di espandersi e riempirsi di aria. Le coste superiori si alzano, le coste medie si allargano orizzontalmente, le coste inferiori e il diaframma si abbassano. Il diaframma è il principale muscolo inspiratorio ed il primo ad essere attivato durante l’inspirazione. Continue reading