Esercizi terapeutici per il dolore all’anca

Le problematiche relativa all’anca si manifestano in genere con dolore alla parte esterna superiore della coscia che si può irradiare alla regione anteriore, all’inguine o all’osso sacro. La causa più comune di dolore alle anche è la coxartrosi, ovvero l’artrosi dell’anca. Tuttavia, contrariamente a quanto si possa pensare, il dolore alle anche non riguarda solo persone anziane, ma donne in menopausa e giovani sportivi.

Consiglio sempre, prima di intraprendere qualsiasi percorso terapeutico, di rivolgersi al proprio medico che prescriverà gli esami più opportuni. Trovare l’origine del dolore è importante per intervenire nel modo più corretto ed efficace. Tra le terapie principali per il dolore alle anche c’è la ginnastica posturale, soprattutto se si vuole evitare di assumere farmaci con troppa frequenza.

Quando l’articolazione è dolente e infiammata, tutti i tessuti circostanti si irrigidiscono e il movimento risulta limitato. Per questo motivo, mobilizzare e stimolare l’articolazione in maniera dolce è importante.
Il primo obiettivo degli esercizi posturali per le anche è allungare i muscoli che sono troppo contratti e portano l’articolazione ad usurarsi. Il secondo, ma non meno importante è rinforzare, con le dovute cautele, tutta l’articolazione così che la debolezza muscolare non sia di ostacolo nei movimenti quotidiani e crei ulteriore infiammazione.

Esegui questi esercizi a casa, anche tutti i giorni. Nel video vengono utilizzati alcuni piccoli attrezzi, che sono facilmente reperibili nei negozi. in alternativa puoi cercare qualche oggetto in casa che abbia forma e consistenza simile.
Se sei un giovane sportivo, puoi aggiungere questi esercizi al termine della tua routine di allenamento. Se hai dei dubbi, chiedi consiglio ad un chinesiologo o al tuo osteopata di fiducia.