Cervicalgia da smartworking. Video con esercizi

Prevenire la cervicalgia da smartworking

Fai un lavoro d’ufficio, seduto tutto il giorno alla scrivania con il pc? Scommetto che la sera senti la testa pesante, collo e spalle affaticati e doloranti. La tua postura, mantenuta per lungo tempo seduto, è con le braccia appoggiate alla scrivania e la testa protesa in avanti con gli occhi fissi al pc.

Mantenere questa posizione tutti i giorni può creare tensioni e irrigidimento alla muscolatura del collo, ma anche alla muscolatura dorsale e delle spalle. La mobilità di queste articolazioni si riduce, il dolore diventa più frequente e spesso si aggiungono emicranie, nausea e vertigini.

Aspettare di arrivare ad una situazione di difficoltà e dolore che accompagnano anche durante le attività quotidiane può portare a necessitare di terapie mediche e farmacologiche che richiedono molto tempo e spesso leniscono solo momentaneamente il dolore. Oggi ti propongo di pensare alla tua salute prima che i dolori si facciano sentire. molte volte basta un po’ di movimento, i giusti esercizi eseguiti quotidianamente per fare la differenza.

Potrai eseguire questi semplici esercizi tutti i giorni a casa oppure anche alla tua postazione di lavoro. Il tempo richiesto è davvero poco, ma vedrai i risultati! Sentirai diminuire la tensione muscolare, detendere la colonna cervicale e dorsale, mobilizzare scapole e spalle.

Se hai dei dubbi e vuoi saperne di più, contattami via Whatsapp oppure scrivimi una email!

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

14 − otto =